I commenti dei lettori
Libri per essere liberi

Silvana Mazzocchi - La Repubblica

«Paradossalmente con Bruschini la finzione diventa il mezzo più efficace per ricostruire nel modo più attendibile la realtà. Tutti i suoi scritti si basano su una ricerca maniacale di fatti accaduti che poi trasforma in storie assolutamente verosimili»

Maria de Filippi

"I Segreti del Club Bilderberg è un libro interessante e piacevole da leggere. Scorre leggero come un romanzo d'avventura, ma contiene informazioni interessanti sulla rete di potere che guida le scelte delle nazioni". 

(Fonte Amazon - 30 maggio 2014)

Roberto Bisogno - Il Recensore

«Ben si inserisce in questo filone Educazione criminale (Newton Compton 2013) che rappresenta, a mio parere, la prova più matura e felice dell'autore e che, come e forse più delle precedenti, pur essendo autonomo nella sua qualità letteraria, si presterebbe con successo ad una trasposizione cinematografica e/o televisiva. Anche con questo libro Bruschini tiene avvinti i lettori con una narrazione densa ed efficace per una trama intessuta di violenza e di misteri, che evoca alcune pagine insanguinate della nostra storia ancora avvolte nel mistero: dai brutali anni del dopoguerra alla stagione buia del terrorismo con i misteriosi massacri e omicidi eccellenti, al panico diffuso a Roma dalle gesta della Banda dei Marsigliesi».

The Curious Dameon -  March 19, 2015 Format: Hardcover


"The Prince is a novel based upon true events depicting the rise of the Mafia in Sicily and then America. The story opens with a massacre in the Sicilian valley of Salemi. There is a colorful cast of characters, each with their own ambitions, agendas, and problems. Slowly and intricately, they link together, creating enemies and allies. The story switches back and forth betweeen some decades, which at first caused me some confusion at first, but I soon settled into the story, becoming completely and utterly engrossed. No Mafia story is without its share of violence, and this novel is no exception, but it was not in the forefront and was never gratuitous. The story has a lot of characters and plenty of twists and turns. It was engrossing and kept me reading long into the night. Easy reading, compelling characters, and a fascinating topic makes it easy to understand why this novel will end up as the basis for film very soon! Loved!" 

Giuseppe Fiori - Fonte Amazon del 19 maggio 2014

"Brando può essere uno di noi. Un'infanzia disastrosa lo porta a diventare uno dei criminali della banda dei marsigliesi... non ha mai conosciuto l'amore, finché non arriva Eleonora. L'Autore ci fa viaggiare in contesti poco conosciuti: il degrado del Tombolo, la foresta di Livorno dove per alcuni anni nel dopoguerra si concentrò il peggio degli italiani, la criminalità marsigliese, la guerra della Legione straniera in Algeria, fino alle rapine e ai sequestri a Milano, da parte della più pericolosa banda degli anni Settanta. Un affresco storico suggestivo fa da sfondo a un amore drammatico in un romanzo che si legge in tre nottate".

Roberto Pina - Fonte Amazon del 9 luglio 2016

"Bel libro,scritto bene,scorrevole e non troppo impegnativo. Da consigliare per una lettura senza troppe pretese. Ideale per le vacanze. Consigliato". 

Simone Fonte Amazon - 14 gennaio 2014


"Ritmo incalzante, trama avvincente e attuale, riga dopo riga ti fa riflettere su le notizie riportate quotidianamente dai media e soprattutto "apre" gli occhi su questa crisi. Una crisi dove in tanti soffriamo e dove "pochi" fanno soldi a palate. Sarà veramente la "mano" del Bilderberg? I Segreti del Club Bilderberg è da leggere". 

Daniele Rossi - Fonte Amazon 23 maggio 2014

"Ho intrapreso la lettura dei Segreti del Club Bilderberg con leggerezza, pensando sì ad una storia intrigante. Non immaginavo potesse essere così legata alla realtà di qualche anno fa. Mi è parsa equilibrata la bilanciatura tra "cronaca" e romanzo con una delicata storia d'amore. L'epilogo è avvincente. Lo consiglio ad appassionati di letture coinvolgenti con dei forti risvolti sociali".

Dordi - Fonte Amazon del 12 maggio 2016

"Il libro ha il merito di far un po' di luce nelle omertà e depistaggi relativi ai fatti accaduti negli anni della così detta "strategia della tensione". Nel caso specifico la strage di Piazza Fontana. Libro ben scritto. Il giusto mix tra fatti documentati e lettura tra le righe delle poche verità emerse. Consigliato."

Rosee - rated it 5 of 5 stars https://cayocosta72.wordpress.com/201 

 «Based on the true story of the beginning of the American mafia, Bruschini follows Prince Ferdinando Licata, a wealthy and charismatic land owner as he wins over the peasants and keeps the fascists at bay in Sicily during the 1930s. When Licata is implicated in a murder, he flees to the United States where he gets caught up in the middle of a turf war between the Italians and the Irish in New York. Licata will do anything to win and his tactics get dirtier, his retribution more and more violent. In the end, he will not only control the neighborhood, but also much of the local government. A fascinating, if chilling, look into one of the most feared organizations in American history».

Luca Balbo - Fonte Amazon del 9 novembre 2015

"Sto ancora finendo di leggere I COSPIRATORI DEL PRIORATO, ma il libro è molto bello, in linea con le aspettative dopo aver letto il prequel, forse anche meglio!!! Trama molto coinvolgente con personaggi che a me piacciono molto soprattutto la Vespignani e Bad Benny (di cui Bruschini ha rivelato un lato che non immaginavo possedesse)". 

Carmine - Fonte Amazon del 16 giugno 2014

"Romanzo molto interessante, ripercorre le vicende di uno dei periodi più bui della prima Repubblica. Alte cariche dello Stato hanno rischiato di mandare in frantumi la democrazia ma, anche grazie alla parte sana della nostra Italia e al sacrificio di tante vittime innocenti, tutto ciò è stato evitato. Peccato che, nonostante siano trascorsi tantissimi anni, non si conosce ancora tutta la verità. Consiglio questo libro a chi vuole saperne di più in merito al periodo della "Strategia della tensione"